Viaggio nella GIOIA

Aloha,

Quando si è il tipo di persona che è abituata a seguire i propri sentimenti , spesso ci troviamo davanti a delle scelte in cui ci sentiamo frustrati. La nostra mente incomincia un dialogo interiore di pro e contro sulla scelta da prendere, ma non è la mente il nostro nemico.

Non c’è niente di male nell’avere paura nel sentirsi congelati davanti a una scelta, e non c’è nessun giudizio se preferiamo la nostra comfort zone piuttosto che l’ignoto.

La nostra crescita non ha valore!!!! Non posso garantire un illuminazione ma posso senza dubbio affermare che il nostro sé autentico cresce in modo più veloce con i principi hawaiani.

Conosco bene la frustrazione in cui ci si trova, in quel su e giù che fa la tua mente, ma ti racconto una cosa:

mi trovavo nella tua stessa situazione quando ho iniziato il mio primo corso di Lomi, ero in Hawaii con pochi soldi in tasca, ero appena arrivata e dovevo restare lì per 90 giorni.. dovevo ancora acquistare un furgone per viaggiare e dormire che mi desse la possibilità di muovermi liberamente da ogni spot di surf dell’isola ; il surf è la spinta che mi ha portato in quelle isole (pensavo io al principio J ) cmq ho visto questo corso di Lomi Lomi che iniziava in 5 giorni e costava tanto quanto il furgone che volevo prendere. Non ci dormivo la notte, non capivo perché pensavo a quel corso ogni momento della giornata, praticavo shiatsu a quei tempi ed ero felice ma qualcosa portava continuamente la mia attenzione lì.

Feci alcune ricerche, trovai altri corsi che costavano la metà e che mi avrebbero portato via meno tempo…..ma niente, qualcosa dal cuore mi riportava da quella parte.

Presi la decisione di andare, il mio compagno anticipò i soldi del furgone ed io frequentai quel corso di 7 giorni che mi cambiò la vita.

Mi resi conto di quante paure aleggiano nella nostra mente, di quanto il nostro ego faccia di tutto per allontanarmi ogni momento dalla gioia, che secondo la filosofia Hawaiana è un nostro DIRITTO di nascita. Mi resi conto di quanto la paura di andare verso la mia autenticità mi paralizzava. Mettere noi stessi in discussione ci terrorizza,

Imparai una lezione che in seguito mi spinse ad insegnare il Lomi Lomi in Italia : il nostro intuito è la vera intelligenza e riconoscere il nostro essere con tutte le sue imperfezioni perfette è il dono.

Non era un semplice corso di massaggio, era un vero e proprio incontro con Me stessa, una ME che non avevo avuto ancora il piacere di incontrare.

Alla fine del corso mi ritrovai ogni giorno in un giardino zen a fare massaggi con donazione.

Quello che mi dava il Lomi Lomi non lo volevo perdere e decisi di massaggiare durante la mia permanenza lì. Ogni mattina mi svegliavo, facevo yoga e andavo a massaggiare nel pomeriggio correvo in spiaggia a Surfare.

Alla fine della vacanza con tutte le donazioni che avevo ricevuto avevo potuto ripagare la mia parte del furgone, tutte le spese della dei 3 mesi e in più avevo acquistato una fiducia tale nell’universo che nessuno ad oggi è ancora riuscita a togliermi.

Aloha mai e

Barbara Hau’ oli Okalani

Barbara

Praticante e divulgatrice dell'arte Hawaiana del Lomi Lomi. Surfista e Yoga Girl

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Antonio

    La strada del cuore

  2. Monica

    Ohana!!!!! Mahalo Kumu!!!!!

Lascia un commento

×
×

Carrello

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.